Logo Orienta

Per le pari opportunità

Perché l’Università di Trento si impegna a promuovere al suo interno e nella società una cultura delle pari opportunità.

Le pari opportunità sono per l’Ateneo una chiave di lettura trasversale a tutte le sue politiche, dalla didattica alla ricerca, dai percorsi di studio a quelli di carriera.

Sono valori espressi in vari documenti e norme che regolano la vita dell’Ateneo, a partire dallo Statuto, ma che vengono trasferiti alla realtà quotidiana di chi vi studia e lavora.

Per attuare tale impegno, infatti, l’Università di Trento:

  • ha adottato un Piano di azioni positive, che hanno impatto anche sulla vita di studenti e studentesse, a partire dall’orientamento e dalla scelta dei percorsi di studio;
  • ha attivato servizi a sostegno della conciliazione tra tempi di vita e di lavoro;
  • monitora costantemente il benessere organizzativo e interviene prontamente in caso di segnalazione di discriminazioni e/o molestie in ambiente di studio o di lavoro;
  • ha istituito figure, organi specifici, centri con l’incarico di promuovere la diffusione della cultura delle pari opportunità, valorizzare le differenze, contrastare le discriminazioni.

In particolare:

- Comitato Unico di Garanzia 

- Consigliere/a di Fiducia, avvocata Barbara Giovanna Bello Consiglieradifiducia [at] unitn.it

- Delegata del Rettore alle politiche di equità e diversità, prof.ssa Barbara Poggio barbara.poggio [at] unitn.it

- Centro di Studi Interdisciplinari di Genere, csg [at] soc.unitn.it